Patronato

Il Centro Autorizzato Sicurezza Fiscale di Confesercenti garantisce professionalità e disponibilità ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati con i servizi contabili e con l’aiuto e la compilazione delle dichiarazioni fiscali. Nella giungla dei CAF che giorno dopo giorno nascono, la Confesercenti, con la preparazione e serietà dei propri consulenti, da più di 40 anni, si occupa di seguire anno dopo anno i contribuenti.

 

I servizi offerti:

 

Dichiarazione dei redditi: la dichiarazione dei redditi è l’atto formale attraverso il quale il contribuente espone i propri redditi, indica le spese e gli oneri per i quali vuol far valere i benefici fiscali della deduzione e della detrazione e calcola l’imposta a debito o a credito. Per le persone fisiche il modello da utilizzare può essere UNICO Persone Fisiche oppure, se il dichiarante è un lavoratore dipendente o un pensionato, il MODELLO 730.

 

ISE: l’ISE (Indice della Situazione Economica) e l’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) sono gli strumenti adottati da molti enti pubblici e privati per valutare la situazione economica delle famiglie. Con l’ISE le famiglie hanno a disposizione numerose opportunità per migliorare il loro bilancio familiare attraverso il riconoscimento del diritto a godere di prestazioni sociali agevolate.

 

RED: il RED è una dichiarazione, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni, il cui diritto e misura, è collegato alla situazione reddituale del cittadino. Gli Istituti previdenziali, per garantire la correttezza delle prestazioni erogate, effettuano la verifica annuale di tali dati, attraverso una apposita procedura, chiamata RED che, attraverso l’indicazione dei redditi posseduti, serve a determinare il diritto del pensionato ad usufruire di tali prestazioni e l’importo delle stesse.

 

IMU: l’imposta municipale unica, entrata in vigore nel Gennaio 2012, è la tassa che dovranno pagare tutti coloro che possiedono immobili perché ne sono proprietari, usufruttuari o detentori per altro diritto reale.

 

Dichiarazioni INV CIV: all’inizio di ogni anno l’INPS invia a tutti gli interessati, unitamente al modello ObisM, una lettera nella quale vengono indicati i modelli da presentare tramite codici a barre. I modelli possono essere presentati rivolgendosi al Caf Confesercenti che assisterà gratuitamente l’interessato nella compilazione dei modelli e li trasmetterà telematicamente all’ente previdenziale.

 

Dichiarazione di successione: gli eredi tenuti alla presentazione della dichiarazione di successione e relative volture possono avvalersi della consulenza e dell’assistenza del Caf Confesercenti.

 

Visure catastali: è possibile ottenere la visura catastale dei propri immobili ovunque si trovino sul territorio nazionale.