Agenti d’affari in Mediazione

Presso ciascuna Camera di Commercio è istituito un ruolo degli agenti di affari in mediazione al quale devono iscriversi coloro che intendono svolgere l’attività di mediazione, anche se esercitata in modo discontinuo o occasionale

Il ruolo è distinto in tre sezioni: una per gli agenti immobiliari, una per gli agenti merceologici ed una per gli agenti muniti di mandato a titolo oneroso.

Incompatibilità :

L’esercizio dell’attività di mediazione è incompatibile:

a) con l’attività svolta in qualità di dipendente da persone, società o enti, privati o pubblici, a esclusione delle imprese di mediazione;

b) con l’esercizio di attività imprenditoriali e professionali, escluse quelle di mediazione.

Requisiti per l’iscrizione al ruolo :

Per ottenere l’iscrizione al ruolo è necessario:

  • essere cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea, ovvero stranieri residenti in Italia;
  • avere raggiunto la maggiore età;
  • avere il godimento dei diritti civili;
  • risiedere nella circoscrizione della Camera di Commercio al cui ruolo si intende iscriversi;
  • aver conseguito un diploma di scuola secondaria di secondo grado, frequentato un corso di formazione e superato un esame che accerta l’attitudine e la capacità professionale dell’aspirante in relazione al ramo di mediazione prescelto;
  • Se stranieri, occorre essere in possesso di titolo di studio riconosciuto ed equiparabile al diploma di secondo grado e di regolare permesso di soggiorno .

Nota Bene: modalità e caratteristiche del titolo di formazione, dell’esame e della tenuta del registro dei praticanti sono determinate con Decreto del Ministro dell’Industria del commercio e dell’artigianato.

Articolazione del corso :

Il corso ha la durata di  172 ore articolate in lezioni di 4 ore ciascuna.

La frequenza è di tre/cinque lezioni la settimana nelle seguenti fasce orarie:

18,30-22,30   9,00-13,00    14,00-18,00

Il corso prende avvio al raggiungimento di 15 allievi.

Obbligo di frequenza :

E’ obbligatorio frequentare almeno 138 ore del corso, pari ad un massimo di 34 ore di assenza. Per le assenze non è prevista alcuna giustificazione.

La frequenza al corso verrà comprovata dalla firma che il candidato dovrà apporre per ciascuna lezione sull’apposito registro.

Programma del corso:

La professione del Mediatore (artt. 1754 – 1765 del Codice Civile), Nozioni di Diritto, Le Obbligazioni, Il Contratto, I singoli contratti, I diritti reali, La tutela dei diritti, Elementi di dirittodi famiglia, Il fallimento, I Titoli di credito, Diritto tributario, Urbanistica, Il Catasto, L’Estimo, Finanziamenti, Credito fondiario ed edilizio, Mercato immobiliare Usi e consuetudini nozioni merceologiche.

Prova d’esame:

L’allievo che intende sostenere l’esame dovrà presentare, 4 settimane prima della fine del corso, alla Segreteria Confesercenti: la domanda d’esame,  compilata in ogni sua parte, firmata e con allegata copia di un documento d’identità, fotocopia del documento comprovante il titolo di studio di cui si è in possesso, l’attestazione dell’avvenuto versamento di € 77,00 per tasse d’esame a favore della Camera di Commercio, € 16,00 per una marca da bollo. All’inoltro della domanda d’esame potrà in questo modo provvedere Confesercenti.

Qualora l’allievo non intenda sostenere l’esame lo deve comunicare al momento del versamento del saldo della quota d’iscrizione.

La prova d’esame (in lingua italiana) si svolge presso la Camera di Commercio, ha la durata di tre ore e prevede una prova scritta e un colloquio.

Lo scritto consiste in un questionario di 60 domande; 30 per la parte generale e altrettante per la parte merceologica.

L’orale, al quale saranno ammessi solo coloro che avranno superato lo scritto si svolgerà entro due/tre mesi dallo scritto e verterà sulle materie sviluppate durante le lezioni.

Attenzione!

Sono ammessi all’esame finale solo gli allievi in regola con i pagamenti e con le ore di frequenza obbligatorie.

Costi

Il costo complessivo è di € 652,00 (iscrizione € 650,00, bolli € 2,00).

Al momento dell’iscrizione è richiesto:

  • un acconto di € 350,00;
  • Documento di identità (non scaduto);
  • Codice fiscale;
  • Partita Iva (solo per chi ne è in possesso) e dati relativi alla persona fisica o società intestataria;
  • Permesso di soggiorno;
  • Fotocopia del Titolo di Studio (se stranieri occorrerà la traduzione asseverata);

 

CORSO IN FASE DI ATTIVAZIONE